Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

lasagne goccia d'oro
lasagne goccia d'oro

Lasagne goccia d’oro

| 0 commenti

Un grande primo piatto emiliano domenicale

Ingredienti per 4 persone

Per le lasagne
300 g di farina 00
3 uova

Per la besciamella
80 g di burro
80 g di farina 00
1 litro di latte intero
6 cucchiai di parmigiano grattugiato
noce moscata
sale

Per i funghi trifolati
250 g di funghi champignon (se avete i porcini tanto meglio!)
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 spicchio di aglio
prezzemolo

Inoltre
150 g di prosciutto cotto
1 uovo

Le lasagne: Fate la fontana con la farina e rompete le uova nel cratere. Battete le uova con la forchetta come per fare una frittata, incorporando gradualmente la farina, e lavorate l’impasto.
Poiché le uova non sono standard, regolate la consistenza dell’impasto aggiungendo eventualmente altra farina, se troppo morbido, o qualche goccio d’acqua se fosse troppo duro. Lavorate l’impasto finché non è ben compatto ed elastico. Avvolgete la palla di impasto nella pellicola e lasciatela riposare per 20 minuti. Tirate una sfoglia abbastanza sottile e tagliatela a strisce di circa 5 centimetri di larghezza per 10 centimetri di lunghezza.

La besciamella: Fate fondere il burro in una casseruola e unitevi la farina. Mescolate con la frusta per 2-3 minuti. La farina non deve colorarsi. Aggiungete ½ litro di latte bollente, il sale, il parmigiano e mescolate con la frusta fino all’ebollizione. Versate l’altro ½ litro di latte bollente e continuate a mescolare mantenendo il fuoco basso finché la besciamella non si addensa. Aggiungete la noce moscata. Quando è ancora piuttosto liquida, togliete 3 cucchiai di besciamella e riservatela.

I funghi trifolati: Pulite i funghi e tagliateli a fettine. Mondate lo spicchio di aglio e schiacciatelo con una forchetta, tritate il prezzemolo. Fate scaldare l’olio in un tegame e mettetevi a rosolare a fuoco allegro i funghi assieme all’aglio. Appena l’aglio accenna a dorarsi, toglietelo. Abbassate la fiamma, salate, unite il prezzemolo e fate cuocere per 10 minuti. A fine cottura alzate la fiamma per far evaporare l’eccesso di acqua.

Il piatto finito: Lessate le lasagne 2 o 3 per volta per 1 minuto. Pescatele con un mestolo forato e tuffatele in una scodella colma di acqua fredda. Lasciatele raffreddare, pescatele e disponetele su un panno bagnato e strizzato. Imburrate per bene una teglia, disponete uno strato di lasagne e ricopritelo con un velo di besciamella. Aggiungete il prosciutto tagliato a listarelle. Continuate gli strati alternando strati di lasagne con strati di condimento. Terminate con uno strato di pasta. Battete l’uovo crudo con 2 cucchiai di besciamella e sgocciolate il composta sulla superficie per formare le gocce d’oro.

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.