Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

polpette finocchietto (4)
polpette finocchietto (4)

Polpette di finocchio selvatico

| 0 commenti

Le polpette di finocchio selvatico sono un piatto povero straordinario. Da provare.
Ingredienti per 4 persone

400 g finocchietti mondati
4 uova
80 g di pecorino (o parmigiano o un misto dei due)
80 g pangrattato
1 cucchiaio di pinoli
olio extravergine di oliva per friggere
pepe
sale

Lessate i finocchietti selvatici in acqua salata per 10 minuti dalla ripresa del bollore. Scolateli bene, strizzateli e tagliateli a piccoli pezzettini. Metteteli in una ciotola. Aggiungete le uova, il pecorino, il parmigiano reggiano (o un misto dei due formaggi), i pinoli, il pepe. Aggiustate di sale tenendo conto del formaggio, che i finocchietti sono già salati e che le polpette verranno cosparse di sale dopo fritte. Mescolate fino a ottenere un impasto morbido. Formate le polpette e friggetele all’onda in abbondante olio di oliva. Quando sono dorate, pescatele con il mestolo forato e mettetele a scolare in uno scolapasta, poi trasferitele su un piatto da portata ricoperto con carta da fritti. Cospargete con un po’ si sale e servitele Servitele caldissime.

 

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.