Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

gnocchi alla romana
gnocchi alla romana

Gnocchi di semolino (gnocchi alla romana)

| 0 commenti

Ingredienti per 4 persone

Per l’impasto:

1 litro di latte
250 g di semolino
2 tuorli di uovo
50 g di burro
50 g di parmigiano grattugiato
Sale
Noce moscata

Per il condimento:

Parmigiano grattugiato
80 g di burro a dadini


Mettete
sul fuoco il latte assieme a 10 g di burro e a una presa di sale. Quando bolle, versate a filo il semolino mescolando continuamente per non formare grumi. Fate cuocere per 10 minuti continuando a girare il semolino. Ritirate dal fuoco e, sempre mescolando, unite 50 g di burro, i 2 tuorli, 50 g di parmigiano e una grattatina di noce moscata.

Amalgamate bene il composto, aggiustatelo di sale e versatelo ancora caldo su un piano di marmo unto di olio o su un foglio di carta da forno unta di olio. Bagnate con acqua un coltello a lama larga e con questo livellate l’impasto a 1,5 cm di spessore, poi lasciatelo raffreddare. Usando un bicchiere capovolto e con il bordo infarinato formate dei dischetti. I ritagli reimpastati e di nuovo spianati forniranno altri gnocchi.

Ungete bene con il burro una teglia che possa contenere tutti gli gnocchi in un solo strato. Cospargeteli con parmigiano grattugiato e piccoli dadini di burro. Mandate in forno preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti.

 

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.