Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

IMG_6505
IMG_6505

Pasta con la bolognese bianca

| 0 commenti

In realtà è una specialità palermitana che si fa in 30 minuti. Niente a che vedere, dunque, con i tempi lunghi del ragù bolognese.

Ingredienti per 4 persone

300 g di carne di manzo tritata
100 g di pancetta in un’unica fetta
1 carota
1/2 costa di sedano
1 cipolla media
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
prezzemolo
1 foglia di alloro
4 cucchiai di olio
1 cucchiaino da caffè di maizena
pepe nero macinato di fresco
sale

 

Tritate finemente il sedano, la carota, la cipoll, l’aglio e il prezzemolo. Tagliate la fetta di pancetta a listarelle e poi a dadini piccoli.
Versate 2 cucchiai di olio in un tegame, fatelo scaldare e mettetevi a rosolare la pancetta assieme al tritato di carne per 5 minuti. Tenete da parte.
Allungate il fondo di cottura con 2 cucchiai di olio e fatevi appassire a fuoco basso il trito di aromi assieme all’alloro per 10 minuti. Bagnate con il vino e lasciatelo evaporare completamente. Aggiungete la carne, coprite con acqua bollente, salate e fate cuocere per 5 minuti. A fine cottura, addensate per un minuti con un cucchiaino da caffè di maizena sciolto in due dita di acqua fredda. Scolate la pasta al dente e saltatela con il ragù bianco.

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.