Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

zuppa di polpette
zuppa di polpette

Zuppa di polpette e asparagi selvatici

| 0 commenti

La zuppa di polpette e asparagi è un confort food ideale per dare il benvenuto alla primavera.

Ingredienti per 4 persone:

2 litri di brodo di carne o vegetale

300 g asparagi selvatici (peso netto)

4 patate medie

1/2 cipolla

prezzemolo

olio extravergine di oliva

pepe

sale

 

Per le polpette:

250 g di carne di manzo tritata

1 uovo

50 g di parmigiano grattugiato,

50 g di pane grattugiato

poco latte per ammollare il pane grattugiato

1 cucchiaio di olio

prezzemolo

pepe

sale

 

Fate ammollate il pane grattugiato nel poco latte necessario. Mettete la carne tritata in un ciotola con l’uovo, il pane grattugiato ammollato, il parmigiano, il cucchiaio di olio. Aggiungete il prezzemolo tritato, sale e pepe. Impastate bene e fate delle polpette di circa 3 cm di diametro.

Mondate gli asparagi togliendo la parte legnosa e tagliateli a segmenti di 3 cm. Pelate le patate e tagliatelle in quarti, poi tagliate ogni quarto in 2 tocchetti. Affettate la cipolla e fatela appassire in un filo di olio a fuoco basso per 5 minuti. Quando è trasparente, versate il brodo di carne o vegetale e portate a bollore. Unite le patate e cuocete per 5 minuti, aggiungete gli asparagi e cuocete a fuoco moderato mescolando con delicatezza finché le patate non sono pronte. Per saggiare la cottura delle patate infilzatele con uno stuzzicadenti. Verso fine cottura, aggiustate di sale e unite del prezzemolo tritato. Servite con fette di pane casereccio tostato nel forno.

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.