Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

One rotten potato isolated on white background

Il test della patata marcia

| 0 commenti

Dal fruttivendolo rimango stupito da un bambino fra i 3 e i 4 anni  che con indosso il suo guanto igienico aiuta la mamma a scegliere le patate. Ognuna che prende,  chiede alla madre: questa è buona?  Complimenti alla mamma per più ragioni: sta insegnando a scegliere e non fa distinzione di genere.

La scenetta mi ha fatto venire in mente il mio test della patata. Lo chiamo così ma potrei anche chiamarlo del pomodoro ecc. e l’ ho recentemente applicato proprio su una patata.

Ecco in cosa consiste: Quando vado da un fruttivendolo nuovo adocchio un esemplare non in forma di ciò che intendo comprare, per esempio una patata. Recentemente ha aperto un nuovo fruttivendolo proprio sulla strada di casa, quindi molto comodo. Dovevo proprio comprare le patate e ne chiedo un chilo. Contemporaneamente adocchio una patata mezza marcia, lui  comincia a prendere le patate e io mi giro dall’altra parte. Mi volto e la patata sfigata non c’e più. Ovviamente gli dico: per favore mi cambi la patata mezza andata. Lui mi guarda stupito (avrà pensato: come cacchio ha fatto?) e io lo tranquillizzo: quando faccio la spesa uso il terzo occhio sulla nuca. Lui la cambia ma ormai ha perso il cliente.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.