Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

Parmigiana di cardi

| 0 commenti

Ingredienti per 4 persone

1 kg di cardi al netto dello scarto (di solito si scarta il 25% del peso lordo)

80 g di burro

1 bicchiere di latte

1 cucchiaio raso di farina 00

80 g di parmigiano grattugiato

 

Pulite i cardi privandoli delle foglie apicali e dei filamenti. Tagliateli a segmenti di circa 10 cm di lunghezza e immergeteli in una ciotola capiente colma di acqua acidulata con il succo di un limone. Scolateli, tuffateli in acqua bollente e salata e fateli cuocere per 5 minuti dalla ripresa del bollore. Fate sciogliere il burro in un tegamino a fuoco dolce e versatelo in una ciotola. Unite i cardi e mescolateli per bene in modo che si ungano con il burro.

Sciogliete la farina in un bicchiere di latte freddo e poi versate il composto nella ciotola che contiene i cardi attraverso un colino da tè per trattenere eventuali grumi.

Mescolate ancora il tutto e disponete i cardi in una teglia imburrata a strati spolverando ogni strato con parmigiano grattugiato. Versate sul tutto il liquido avanzato nel fondo della ciotola e infornate a 200 gradi per 40 minuti.

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.