Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

IMG_0424
IMG_0424

Zuppa inglese

| 0 commenti

Ingredienti per 12 persone

1 pan di Spagna da 6 uova
1 litro di crema pasticciera
alchermes
rhum
100 g di cioccolato fondente

Per il pan di Spagna
6 uova
180 g di zucchero
75 g di farina 00
75 g di fecola di patate
un pizzico di sale

Per la crema pasticciera
1 litro di latte intero
8 tuorli
100 g di farina 00
240 g di zucchero
100 g di cioccolato fondente
1 baccello di vaniglia
una buccia di limone non trattato

Il pan di Spagna
Rompete le uova in una terrina a sponde alte e unitevi tutto lo zucchero e un pizzico di sale. Cominciate a montarli insieme con una frusta elettrica fino a ottenere uno zabaione chiaro e spumoso. Unite le farine e setacciate allo zabaione mescolando delicatamente dall’alto verso il basso per evitare che il composto smonti.
Imburrate e infarinate una teglia e versate il composto. Livellatelo e infornatelo a 150° per circa 50 minuti. Durante questo periodo di tempo il forno non dovrà mai essere aperto, altrimenti il dolce sgonfierà. Trascorsi almeno 40 minuti, invece, potrete aprire il forno per verificare la cottura con l’aiuto di uno stecchino. Se questo risulterà completamente asciutto (provate al centro, che è la parte che ha più difficoltà a cuocere) potete spegnere il forno e lasciare raffreddare il dolce al suo interno per altri 10/15 minuti, in modo che non avvertirà lo sbalzo di temperatura. Sformatelo e mettetelo a raffreddare su un tagliere.

La crema pasticciera
Mettete i tuorli in una ciotola, aggiungete lo zucchero e sbattete come per fare uno zabajone. Potete usare la frusta manuale o quella elettrica. Quando lo zabajone è bello spumoso e chiaro, unite la farina setacciata e continuate a sbattere fino a incorporarla completamente. Versate nello zabajone il latte freddo a filo e mescolando continuamente. Trasferite il composto ottenuto in un tegame (meglio se è una bastardella), accendete il fuoco al minimo e cuocete mescolando fino a quando la crema non si addensa. Rimuovete la buccia di limone e la vaniglia. Dividete la crema in due metà. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e unitelo a una metà della crema mescolando continuamente. Lasciate raffreddare le creme, dopo copritele e conservatela in frigo fino al momento dell’uso.

La zuppa inglese
Usate una ciotola di vetro perché il dolce possa essere visto in trasparenza. Tagliate il pan di Spagna a fettine di 2 cm di altezza. Versate un po’ di Alchermes in un piattino e unitelo a una uguale quantità di acqua. Fate lo stesso in un altro piattino con il rhum.
Immergete nel rhum le fette di pan di Spagna necessarie a coprire il fondo della ciotola e procedete con la formazione del primo strato. Ricopritelo di crema pasticcera e continuate con un altro strato di fette di pan di Spagna imbevute nell’alchermes. Ricoprite con crema al cioccolato e continuate fino a esaurimento degli ingredienti concludendo con uno strato di pan di Spagna che potrete bagnare con il rhum, con l’alchermes o con entrambi.

 

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.