Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

IMG_6329
IMG_6329

Spaghetti con zucchine napoletane, pomodoro e bottarga

| 0 commenti

Ingredienti per 4 persone

320 g di spaghetti
400 g di zucchine napoletane (o comuni)
80 g di bottarga di tonno o di muggine
1 pomodoro da insalata rosso
1 spicchio di aglio
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 ciuffetto di prezzemolo
pepe nero di mulinello o di mortaio
sale

Affettate sottilmente la bottarga e dividetela in 2 parti. Riservate una metà e spezzettate le mani le fettine dell’altra metà formando piccole briciole che metterete a marinare in 4 cucchiai di olio. Tagliate i pomodori a cubetti e metteteli a marinare assieme alla bottarga. Lasciate insaporire per mezzora.
Lavate le zucchine e tagliatele a rondelle sottili. Friggetele in abbondante olio di oliva girandole una volta finché sono leggermente dorate da entrambe le parti.
Dividete la marinata in due parti uguali. Mettete una parte in una padella e fatevi appassire lo spicchio di aglio intero e scamiciato. Quando l’aglio accenna a dorarsi, spegnete il fuoco, togliete lo spicchio di aglio e riservate.
Lessate gli spaghetti, scolateli e saltateli nella padella con l’intingolo aggiungendo il resto della marinata di olio, bottarga e pomodoro e le zucchine. Fuori dal fuoco aggiungete il resto della bottarga, il pepe e il prezzemolo tritato.

Variante: Basilico invece del prezzemolo.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.