Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

Biancomangiare a mezzo lutto

| 0 commenti

biancomangiare

Ingredienti per 6 persone

1 litro di latte fresco intero
150 g di amido di frumento o maizena
100 g di zucchero
cannella in corteccia (5 cm circa)
la scorza di un limone
50 gr di cioccolato fondente a pezzettini

Versate in una casseruola il latte, aggiungete la scorza di limone, lo zucchero e il pezzettino di cannella in corteccia. Unitevi l’amido nativo di frumento (o la maizena) un po’ alla volta e sempre mescolando con la frusta perché non si formino grumi. Accendete il fuoco e portate a bollore lentamente e sempre mescolando finché la crema non è ben densa. Togliete la cannella e la buccia di limone e versate il composto caldo nelle coppe. Aggiungete pezzettini di cioccolato fondente quando il biancomangiare è già in coppa ancora caldo.
Lasciate raffreddare e mettete in frigo per almeno tre ore.

Post Ricetta:
Il biancomangiare ha origini medioevali. Dopo l’avvento del cioccolato, in Sicilia è nata la versione “a mezzo lutto”, nome dovuto al contrasto bianco-nero.

 

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.