Martino Ragusa, il Blog

Ricette di cucina, cultura gastronomica e divagazioni

patate
patate

Patate fritte all’origano e aceto

| 0 commenti

Un mio nuovo piatto che dedico all’amica Milena Vujovic.
Milena ha origini per metà balcaniche e per metà romagnole, potrà accompagnarlo ai Cevapcici o al castrato alla brace. Oppure farne un secondo vegetariano.

Ingredienti per 4 persone: 

800 g di patate novelle medie
olio extravergine di oliva
aceto di vino bianco
origano
2 spicchi di aglio
pepe nero
sale

 

Pelate le patate, lavatele e tagliatele a fette spesse 5 millimetri. Poi tagliate ogni fetta a metà o in quarti se le fette sono grandi. Versate abbondante olio in una padella, fatelo scaldare e friggete le patate fino a doratura.
Scolate le patate e salatele. Scartate l’olio. Nella padella ancora unta, mettere ad appassire gli spicchi di aglio interi, schiacciati e incamiciati.
Appena accennano a dorarsi, riunite le patate. Aggiunge l’origano, il pepe, Sgocciolatele con un po’ di aceto e saltatele per qualche secondo. Servitele calde.

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.